I Magnifici 5 della Maremma Da Gavorrano tra colline e brezza marina, Sequerciani produce vino naturale baciato dal sole e dal vento, su un terreno argilloso a duecento metri sul mare. Ci sorprende il Vermentino in anfora di terracotta, brutale e fresco al tempo stesso. Fresca acidità che si sorregge con un’aggiunta di Ansonica. Ma è con gli autoctoni rossi che i toscani danno il meglio di sè. Pugnitello, Foglia Tonda e Libello (80% Sangiovese/20% Ciliegiolo). Sui primi due andiamo sulla riscoperta di varietà a lungo trascurate e che solo di recente ritrovano nuova espressione in Maremma. Strade incerte ma affascinanti, come il territorio cheLeggi altro →