Vino Naturale a Roma: novità Un sacco di novità e ritorni nella nostra piccola enoteca di vino naturale in Via Rialto 25 a Roma! Vi ricordiamo che siamo aperti tutti i giorni 10:30-22:00 no stop e che la domenica apriamo dalle 12 alle 22 per tutto il mese di Luglio. Cominciamo con il nostro amatissimo Re del Collio: Radikon! Abbiamo in casa un po’ di referenze, il consiglio è di fare scorta subito perché non dureranno a lungo. Slatnik 2016 e Pinot Grigio 2016, Jakot (alcune referenze dal 2007 in poi), Oslavje 2005 e Ribolla 2010/2011. Cantina Giara: da Adelfia (Bari) arrivano dei vini naturalissimiRead More →

camerlengo

Il vino naturale di Camerlengo Il vino naturale di Camerlengo è un piccolo capolavoro di attese, aprèslude di emozioni inattese. Camerlengo è una cantina della Basilicata che produce prevalentemente vini aglianico. E’ massima espressione territoriale di Rapolla, in provincia di Potenza. Antonio Cascarano ha recuperato le vecchie vigne che fin dall’Ottocento regalano frutti memorabili e l’antica cantina di tufo del nonno Giovanni. E’ così che il vigneto di Camerlengo si estende per 4 ettari sulle pendici del Monte Vulture, vulcano spento di epoca preistorica che regala suoli e clima ideali per la viticoltura. Pertanto, la conduzione del vigneto è biologica, nell’ottica di preservare la natura e laRead More →

Vino naturale Abbazia San Giorgio Meravigliosa Pantelleria che ci regala follie gustative libidinose con i vini dell’Abbazia San Giorgio. Assaggiati al Naturale Salone del Vino di Capestrano (AQ), abbiamo scelto di farli nostri e riportarli in quel di Solovino. Abbazia San Giorgio si trova sui 300slm a Pantelleria, nell’area sud-orientale dell’isola su un suolo vulcanico. Coltivazioni in biodinamico, vinificazione senza chiarifica e filtrazione, nessuna aggiunta di solfiti. Battista Belvisi è il suo patron, coltivatore, vignaiolo, enologo. Lo chef glamour Beppe Fontana è l’altra faccia della medaglia, che si occupa della comunicazione, del brand e del visual. Pertanto, dalla loro amicizia nasce nel 2016 una piccolissimaRead More →

La Cantina Giardino ha saputo distinguersi per la produzione di vini da piante di età elevata, oltre i 70 anni, nella zona di Ariano Irpino. Vino senza compromessi, a volte sperimentale ed inconsueto, ma che si rivela in tutto l’entusiasmo degli appassionati vignaioli che lo hanno pensato per noi entusiasti bevitori. Impossibile non amare le grafiche frutto di collaborazione con artisti amici: un capolavoro nel capolavoro. Da Solovino al momento abbiamo il Gaia, il T’ara rà, il Nude, e soprattutto il ruggente Clown Oenologue, un aglianico sorprendente per spericolati sperimentatori. Disponibili in enoteca Paski Coda di Volpe IGP (100% Coda di Volpe). Botti di castagnoRead More →

I Magnifici 5 della Maremma Da Gavorrano tra colline e brezza marina, Sequerciani produce vino naturale baciato dal sole e dal vento, su un terreno argilloso a duecento metri sul mare. Ci sorprende il Vermentino in anfora di terracotta, brutale e fresco al tempo stesso. Fresca acidità che si sorregge con un’aggiunta di Ansonica. Ma è con gli autoctoni rossi che i toscani danno il meglio di sè. Pugnitello, Foglia Tonda e Libello (80% Sangiovese/20% Ciliegiolo). Sui primi due andiamo sulla riscoperta di varietà a lungo trascurate e che solo di recente ritrovano nuova espressione in Maremma. Strade incerte ma affascinanti, come il territorio cheRead More →